Aumento Del Seno

Sperimenta l'aumento del seno presso il principale gruppo sanitario turco

Che cos’è la mastoplastica additiva?

La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica congiunta che mira all’aumento del volume mammario in modo tale che il seno assuma un aspetto più simmetrico e desiderato. L'aumento del seno può avvenire atttraverso due tecniche differenti: con l'inserimento di protesi mammarie al silicone, oppure con una metodica che prevede il trasferimento di grasso.

Per decidere qual è l’opzione più adatta a ciascun corpo, età, condizioni di salute e desideri, è consigliabile un consulto con un chirurgo professionista e certificato.

La protesi in silicone viene scelta in base a peso, altezza, parete toracica, struttura mammaria e desideri della paziente, ed in base alla decisione medica. L’intervento dura 2-3 ore in anestesia generale e richiede 1-2 giorni di ricovero ospedaliero. I drenaggi posizionati sulla ghiandola mammaria per la rimozione del sangue infetto vengono rimossi entro 1-3 giorni. Alle pazienti viene chiesto di indossare uno speciale reggiseno a corsetto per un mese dopo l’operazione. La mastoplastica additiva prevede l’esecuzione di un’incisione che viene effettuata solitamente sotto la mammella, raramente attorno al capezzolo. Le cicatrici operatorie sono permanenti e il loro colore diventa più chiaro con il passare del tempo.

Aumento Del Seno

Come prepararsi all’intervento di mastoplastica additiva?

Come tutte le operazioni chirurgiche, anche la mastoplastica additiva prevede un processo di preparazione con passi specifici da seguire. Ciò consente alla paziente di avere un intervento tranquillo, con meno complicazioni ed un periodo di guarigione più corto. In primo luogo il chirurgo e gli anestesisti controlleranno le analisi del sangue per assicurarsi che i valori siano nella norma. In genere gli esami del sangue vengono svolti il giorno che precede l’intervento. D’altra parte, i preparativi in vista dell’operazione di mastoplastica additiva iniziano due settimane prima alla procedura. Le pazienti non devono bere alcolici, fumare, usare farmaci antiaggreganti come l’aspirina,  ed anticoagulanti; è incoraggiato l’utilizzo di infusi al tè verde, allo zenzero o all’aglio. Il chirurgo può anche chiedere alle pazienti di interrompere l’assunzione di farmaci prima della chirurgia. Non si può né mangiare né bere nelle 8 ore che precedono l’operazione, in modo tale da evitare che le pazienti possano vomitare a causa dell’anestesia.


 

Letteralmente 'farmaci che fluidificano il sangue come l'aspirina', sarebbero gli anticoagulanti ma l'aspirina non è anticoagulante ma antiaggregante

Aumento Del Seno

Cronologia dell'aumento del seno

Giorno #1

Arrivo in Turchia, il nostro Ospedale – (Esami preoperatori)

Giorno #2

Giorno dell’intervento – (durata dell’intervento da 90 minuti a 5 ore)

Giorno #3

Degenza ospedaliera di una notte – (Il drenaggio viene rimosso)

Giorno #4-6

Osservazione e riposo del medico

Giorno #7

Puoi lasciare la Turchia previa approvazione del medico. Il soggiorno di 7 giorni nel paese è adeguato.

Che cosa bisogna considerare prima di sottoporsi ad una mastoplastica additiva?

Se possibile, è consigliabile leggere i commenti delle pazienti già sottoposte all’operazione e contattarle personalmente. È raccomandato fare una ricerca approfondita sull’ospedale in cui avverrà l’intervento e sui suoi anestesisti. Sebbene il rischio nelle grandi cliniche sia minimo, come ogni operazione chirurgica la mastoplastica additiva non è un intervento esente da rischi e pertanto è bene che ci si ponga aspettative corrette e che si comunichi apertamente con il chirurgo.

Aumento Del Seno

Tempo di recupero dall'intervento al seno

I tempi di recupero dall’intervento chirurgico sono diversi per ogni paziente. Il processo di guarigione inizia immediatamente dopo l'intervento e in generale può essere definito rapido. I chirurghi raccomandano di riposare per una settimana prima di tornare alla vita quotidiana. Tuttavia, a seconda delle condizioni della paziente e delle cicatrici, questo tempo può essere di due settimane o più. Si consiglia di evitare l'esercizio fisico intenso e di utilizzare un reggiseno chirurgico per il periodo di tempo consigliato. I punti di sutura verranno rimossi una o due settimane dopo l'intervento. Tuttavia, grazie alle nuove tecnologie, i chirurghi utilizzano punti di sutura riassorbibili che non richiedono la rimozione. Le cicatrici non saranno completamente nascoste, ma diventeranno meno evidenti dopo sei settimane. La ghiandola mammaria raggiungerà la sua forma naturale dopo alcuni mesi.

Aumento Del Seno

Chi è Una Buona Candidata Alla Mastoplastica Additiva?

Molteplici sono i criteri che classificano una paziente come una candidata promettente per la mastoplastica additiva:

  • Le pazienti devono essere in buona salute fisica. Non devono avere infezioni attive o malattie gravi che possano mettere a rischio il loro benessere e la loro vita. Le pazienti devono discutere con il chirurgo ogni dettaglio relativo alla loro salute, comprese le allergie, i farmaci che assumono, ecc.
  • Le pazienti con un seno cadente, appiattito, allungato, asimmetrico o privo di una buona ripartizione o volume sono buone candidate per l'intervento di mastoplastica additiva.
  • Questo intervento modificherà l'aspetto corporeo in modo permanente, quindi le pazienti quando decidono di sottoporsi a questo intervento devono avere una buon benessere mentale. Questo intervento non può risolvere i problemi di immagine corporea.
  • Le pazienti devono assicurarsi di aver compreso completamente i possibili rischi di questo intervento.
  • Le pazienti devono riposare per un corretto recupero post-operatorio. Non devono svolgere azioni come sollevare oggetti pesanti, inclinarsi in avanti o sollevare le braccia. Nelle pazienti che non seguono queste indicazioni si possono verificare l'apertura della sutura e l'infezione.
Aumento Del Seno

Passaggi dell'intervento di aumento del seno

L’intervento di aumento del seno viene effettuato in anestesia generale. Prima dell'intervento, l'anestesista somministra la sedazione che è l'opzione migliore in base alle condizioni di salute, all'età, al peso e alle allergie. L'anestesia ha alcuni effetti collaterali come nausea e vertigini. La maggior parte dei pazienti può essere dimessa il giorno successivo all’intervento se il chirurgo ritiene buone le condizioni generali del paziente.

Dopo l’anestesia, il chirurgo pratica delle incisioni in aree predeterminate per ridurre al minimo la visibilità delle cicatrici. Il tuo chirurgo plastico offrirà le incisioni appropriate in base ai risultati preferiti e alla formazione del seno. I tipi di incisione sono elencati come segue:

Inframammario
Transombelicale
Transascellare
Periareolare
Transaddominale

 

Dopo l'incisione, le protesi mammarie vengono inserite in una tasca da punti diversi. Gli impianti possono essere inseriti sotto il muscolo pettorale, chiamato posizionamento sottomuscolare, e dietro il tessuto mammario, chiamato posizionamento sottoghiandolare. Il chirurgo decide il metodo di inserimento in base al tipo di impianto, al volume del seno desiderato e al tipo di corporatura.

Il chirurgo chiude il tessuto mammario con suture, nastro chirurgico o adesivo cutaneo e posiziona tubi di drenaggio sotto l'incisione per scaricare liquidi e sangue infetti. Il chirurgo informerà il paziente di mantenere asciutta l’area chirurgica per evitare il rischio di infezione.

Il chirurgo sostituisce le bende con uno speciale reggiseno chirurgico per favorire una guarigione e un modellamento più rapidi. Un reggiseno chirurgico diminuisce anche i dolori che i pazienti possono soffrire nel post-intervento.

Quanto Costa La Mastoplastica Additiva?

I prezzi della mastoplastica additiva variano a seconda del Paese. Il costo medio di una mastoplastica additiva nel Regno Unito si aggira tra le 8.000 e le 10.000 sterline. I prezzi possono salire fino a oltre 15.000 sterline a seconda dell'esperienza del chirurgo e delle qualifiche della struttura. I costi di un intervento di mastoplastica additiva in Germania sono simili a quelli del Regno Unito e si aggirano tra i 7.500 e i 10.000 euro. La mastoplastica additiva in Turchia è diventata piuttosto popolare negli ultimi anni e uno dei motivi principali è il prezzo competitivo. Infatti, rispetto alle cliniche europee, il costo medio per la mastoplastica additiva in Turchia si aggira intorno ai 3.000 euro. Questo prezzo può essere più alto o più basso a seconda delle capacità del chirurgo e della struttura.

Aumento Del Seno

Domande frequenti sull'aumento del seno

Di solito gli ematomi si attenuano entro 7-10 giorni e la maggior parte del gonfiore scompare entro 2-3 settimane.

Questa è una delle più frequenti domande poste dalle donne che prendono in considerazione l’operazione. Gli studi dimostrano che le protesi mammarie e il tumore della mammella non sono collegati e l’intervento non aumenta il rischio di tumore.

La FDA richiede che le donne abbiano almeno 22 anni per sottoporsi a protesi mammarie. Perché il seno può continuare a svilupparsi fino a quando una donna raggiunge la tarda adolescenza o i primi vent’anni. L’età più comune in cui le donne possono sottoporsi agli impianti è tra i 30 e i 50 anni.

In genere le donne dopo l'impianto di protesi mammarie sperimentano una perdita temporanea della sensibilità del capezzolo. Tuttavia, la perdita permanente della sensibilità non è comune. L’intorpidimento temporaneo della sensibilità dura solo poche settimane.

Si raccomanda alle pazienti di iniziare a camminare subito dopo l'intervento, tuttavia non si dovrebbe svolgere esercizio fisico intenso per le sei settimane successive. L'esercizio fisico, compreso il sollevamento di carichi pesanti, la bicicletta o altre forme di attività intense, può causare lo spostamento delle protesi mammarie. A causa di attività fisiche intense possono verificarsi anche problemi nella guarigione della ferita. Ciò può alterare l'aspetto della mammella.

Ciò dipende dal lavoro svolto e dalle sue esigenze fisiche. Alcune indicazioni generali: i movimenti degli arti superiori, come quelli di allungamento finalizzati alla prensione di oggetti, devono essere evitati per le prime 1-2 settimane; per le 6 settimane successive all’operazione si deve evitare di sollevare oggetti più pesanti di circa 2 kg. Queste restrizioni potrebbero impedire ad alcune donne di tornare al lavoro.

Il dolore dovuto all'intervento di mastoplastica additiva è solitamente moderato e in genere nelle prime 1-2 settimane successive alla chirurgia può essere ben controllato con farmaci. È importante tenere a mente che un dolore intenso o intrattabile deve essere attenzionato, dal momento che può essere la spia di un'infezione o di un'altra complicazione, e di conseguenza richiede un controllo da parte del chirurgo.

Le donne possono iniziare a guidare l'auto una settimana dopo l'intervento, a meno che non facciano uso di antidolorifici.

Sì. Il posizionamento della protesi al di sotto del tessuto mammario non influisce sulla capacità della ghiandola mammaria di produrre latte. Allo stesso modo, anche il posizionamento sottomuscolare (sotto i muscoli del torace) preserva il corretto funzionamento della ghiandola. Può sussistere un maggiore rischio di problemi per l’allattamento con l'incisione periareolare: in uno studio, 7-8 pazienti hanno riferito problemi di allattamento dopo l'intervento periareolare. Per le donne che scelgono l'incisione inframammaria o transascellare (sotto la mammella o attraverso l'ascella), l'allattamento al seno di solito non è un problema. Assicuratevi di discutere le vostre necessità legate all’allattamento al seno con il vostro chirurgo durante la visita medica.

Doctors

Abdullah Etöz, M.D.

Abdullah Etöz, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Prof. Mehmet Veli Karaaltın, M.D.

Prof. Mehmet Veli Karaaltın, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Prof. Bülent Saçak, M.D.

Prof. Bülent Saçak, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Prof. Assoc. Ahmet Küçükçelebi, M.D.

Prof. Assoc. Ahmet Küçükçelebi, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Prof. Assoc. Erdem Güven, M.D.

Prof. Assoc. Erdem Güven, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Mithat Ulay, M.D.

Mithat Ulay, M.D.

Chirurgia Estetica, Plastica e Ricostruttiva

Latest Contents

Phone

Contact Us

WhatsApp

Contatto